CHIUDI
Ottieni lo sconto

Iscriviti alla newsletter

Subito per te uno sconto di 15€* da poter utilizzare sul nostro sito.

* promo non cumulabile con altre iniziative in corso.

Cosa mettere sopra un abito da cerimonia

Le regole dell'eleganza firmate Kuea

Eleganti, preziosi, elaborati, adatti alle occasioni più speciali della vita delle persone che amiamo: sono gli abiti da cerimonia, i vestiti da favola che si indossano negli eventi indimenticabili. Se un tempo la stagione dei matrimoni era tipicamente quella estiva, con il tempo le cose sono cambiate e anche i vestiti da cerimonia si sono adattati a tutti i periodi dell’anno. Non è sempre facile scegliere cosa indossare sopra i diversi abiti da cerimonia per donna, ma è bene affidarsi a dei veri esperti del settore, come Kuea, per scoprire gli elementi perfetti con i quali completare il proprio look per un evento importante.

Cosa indossare sopra un abito da cerimonia? Innanzitutto bisogna tener conto di alcune regole che riguardano gli abiti per cerimonia: il materiale scelto per lo scialle, la giacca o il coprispalle, o in generale, il soprabito da cerimonia da abbinare deve essere raffinato e non deve mai stonare con il resto dell’outfit, ma deve contemporaneamente assolvere al compito per il quale è stato pensato. Funzionalità ed estetica si fondono nei soprabiti dei vestiti per cerimonia: pronti a riscaldare quando è necessario, a coprire parti del corpo che desideriamo celare in un determinato momento o a completare un look perfetto con quel necessario tocco in più.

Soprabiti per cerimonia

Giacche e spolverini per le mezze stagioni

Giacca e spolverini per cerimonia sono perfetti come soprabiti per un vestito da cerimonia nei mesi autunnali e primaverili. Cosa indossare sopra un abito lungo da cerimonia? La giacca corta non va bene su un abito lungo da cerimonia, ma si sposa bene con le fisionomie minute e un abito da cerimonia per donna in versione corto: un elegante blazer corto lascerà ben visibile la lunghezza delle gambe e contribuirà a slanciare la silhouette.

Le donne più formose opteranno per abiti da cerimonia con giacca aderente e svasata sul fondo, che accompagnano bene gli abiti eleganti da cerimonia scelti per esaltare le loro curve nel modo corretto. Per quanto riguarda i colori, invece, si va sul sicuro con tonalità neutre, bianco e nero.

Nel caso degli abiti da donna per cerimonia il consiglio è quello di scegliere una giacca su un abito lungo da cerimonia o uno spolverino in tonalità con la sfumatura del vestito. I toni più apprezzati sono i colori pastello, perfetti per gli abiti da cerimonia lunghi in fantasia, e le stampe floreali.

I vestiti da cerimonia per donna medio-lunghi si accoppiano benissimo a trench e cappotti che permettono di coprire le gambe nei mesi più freddi. Ricordiamoci sempre che la lunghezza del soprabito, nel caso di abiti con giacca da cerimonia, deve superare il vestito o terminare alla stessa altezza, nel rispetto delle proporzioni di chi la indossa.

A fare la differenza nei vestiti eleganti da cerimonia e nei relativi soprabiti sono sempre i dettagli: ben vengano, dunque, elementi di abbigliamento per cerimonia dal tocco particolare, come abiti e soprabiti da cerimonia con maniche a sbuffo, giacche svasate con cintura, trench con ricami e tanti modelli adatti anche per vestiti da cerimonia non troppo eleganti.

Cerimonie invernali

Scialle, mantello o pelliccia?

Nei mesi più freddi la scelta si sposta dai vestiti da cerimonia con soprabito e ricade su scialle e mantello, ideali per garantire il giusto calore, ma anche il giusto stile ai vestiti per cerimonie che abbiamo scelto di indossare. Ci sono evidenti differenze tra i due tipi di soprabiti.

Lo scialle si configura come un pezzo di stoffa che si appoggia sulle spalle o si indossa intorno al collo. Un accessorio molto elegante che viene scelto come elemento decorativo di un vestito da cerimonia da donna nei tessuti più pregiati e più o meno pesanti a seconda del periodo dell’anno.

Il mantello è, invece, un indumento con le maniche, che cade sulle spalle e viene spesso avvolto intorno al collo da una cordicella o un bottone, solitamente rifiniti con metalli preziosi. Sparita per un certo periodo dai radar dell’eleganza da cerimonia, la pelliccia è tornata in auge nel caso di eventi e matrimoni d’inverno.

La versione stola di pelliccia si abbina molto bene agli abiti a tinta unita con maniche a tre quarti e gonna longuette o con gli abiti lunghi da cerimonia invernali. Anche la scelta dei colori di scialle e mantello da indossare sopra i vestiti da donna per cerimonia dipende dalle tonalità dell’abito in questione.

Sugli abiti da donna per cerimonia neri è possibile anche osare con uno scialle o un mantello in colori vivaci e luminosi, anche oro e argento sono perfetti. Un abito per cerimonia a fantasia si sposa molto bene con uno scialle di tonalità neutre, meglio ancora se nude. Bronzo e crema sono le sfumature più versatili.

Coprire le spalle alle cerimonie

Tra buon gusto e dress code

L’eleganza è un must dell’abbigliamento da cerimonia e le regole di questo mondo richiedono che le spalle siano coperte nelle occasioni formali. Se i vestiti eleganti per cerimonia scelti lasciano le spalle scoperte o sono particolarmente scollati, la stola è d’obbligo. Il modello è chiaramente da scegliere in abbinamento con gli abiti per cerimonie che indossiamo.

Le stole in nuance delicate o pastelli sono le più raffinate e sono particolarmente adatte ad un vestito lungo da cerimonia in primavera o in estate. Le stole dorate o blu sono indicate per cerimonie elegantissime che si svolgono di sera. Le fantasie più originali e trasgressive sono preferibili nei contesti meno formali e su abiti da cerimonia per donne total black.

Stole, boleri e kimono

Un look elegante e originale

Una stola in leggero chiffon, organza, raso di seta o cashmere è giusta per coprire le spalle con eleganza, ma ci sono altre soluzioni. Il bolero o coprispalle si presenta come un giacchino corto con maniche lunghe o corte. Va scelto in base all’abito e alla corporatura: trasparenti e aderenti sono adatti a braccia magre e toniche. I coprispalle sono disponibili in diversi tessuti e applicazioni: hanno il compito di esaltare l’abito indossato.

Recentemente si fa strada anche un’altra tipologia di soprabito per abiti da cerimonia eleganti: il kimono dalle stampe floreali, grafiche ed etniche risulta essere un accessorio moderno capace di garantire il giusto tocco di femminilità ad ogni vestito per cerimonia.

Kuea sa bene quanto sia importante per ogni donna sentirsi padrona della propria femminilità, sicura del suo aspetto nelle occasioni più importanti: gli abiti da cerimonia che nascono dall’esperienza e dall’estro creativo di Kuea sono sogni di tessuti pregiati e applicazioni preziose, desideri da indossare per esaltare i propri punti di forza, pronte a vivere una nuova, indelebile emozione.

Pubblicato in: Fashion tips