CHIUDI
Ottieni lo sconto

Iscriviti alla newsletter

Subito per te uno sconto di 15€* da poter utilizzare sul nostro sito.

* promo non cumulabile con altre iniziative in corso.

I migliori abiti da sera per occasioni speciali

Abiti per eventi importanti dopo il tramonto

L’abito da sera è definito, da sempre, come il capo più elegante del guardaroba di una donna. Un vestito da indossare per un evento speciale che si tiene in orario serale. Negli ultimi decenni l’abito da sera è però passato ad essere sinonimo di gran gala ad essere pronto per diverse occasioni della vita mondana, come una cerimonia, un compleanno o un’importante cena di lavoro, come un evento aziendale.

Gli abiti da sera delle migliori marche, come Kuea, sono racconti di tessuto che vestono alla perfezione il corpo femminile nei diversi eventi della vita. Da invitate o da protagoniste assolute, gli abiti Kuea sono pensati per dare risalto alla personalità di ogni donna attraverso dettagli unici e applicazioni preziose. Perché per ogni evento c’è l’abito giusto, da scegliere all’interno di una infinità di modelli e colori.

Come scegliere l’abito da sera perfetto

Orientarsi tra lunghezza e modelli

Scegliere gli abiti da sera per eventi speciali è un momento decisamente impegnativo: il consiglio principale è quello di selezionare un modello adatto alla propria fisionomia e al proprio stile, ma anche al tipo di cerimonia alla quale si sta per partecipare.

Ad attirare subito l'attenzione ci pensano poi i colori accesi che mettono in luce la figura femminile soprattutto nei mesi estivi, quando il corpo è accompagnato dalla dorata veste dell'abbronzatura.

Quali sono le tonalità cromatiche più adatte ad un gala serale? La scelta può ricadere su un abito lungo in pizzo o in seta di color verde smeraldo, blu notte, rosso fuoco o l’intramontabile e sempre elegante nero.

Tra i migliori abiti da sera lunghi spiccano quelli dallo scollo profondo o dall’ampio spacco, da abbinare a gioielli preziosi per rendere il look ulteriormente scintillante.

Quando indossare l’abito lungo per un matrimonio? Questo modello è consigliato soprattutto se la cerimonia si svolge nel tardo pomeriggio o di sera: un maxi dress dal taglio impero declinato nelle varie tinte pastelli di una tavolozza tipicamente primaverile.

E per un matrimonio in spiaggia? Occhi puntati sugli abiti lunghi nelle tonalità chiare e dalle fantasie floreali.

Corpi diversi vogliono abiti diversi

Ad ogni fisico il vestito giusto

Gli abiti da sera più belli ci trasportano con la fantasia in un mondo da fiaba, fatto di sale bellissime, scalinate maestose e feste piene di scintillio e sfarzo. Infinite sono le possibilità per scegliere un abito per gran soirée e cerimonie formali, ma anche per eventi meno formali, come ricorrenze e compleanni.

Tra abiti plissettati, scivolati, fascianti, a sirena o nel classico stile impero, ci sono delle linee guida che ci permettono di scegliere gli abiti lunghi da sera più adatti a valorizzare i nostri punti di forza. Per chi ha una vita poco definita o larga, con seno e sedere poco pronunciati, l’obiettivo è puntare tutto sulle gambe: ben vengano abiti lunghi da sera con spacco molto profondo o semi-trasparenti da abbinare ad una sottoveste più corta del vestito.

Come sottolineare il punto vita

Armonia tra corpo e vestito da indossare

Per chi possiede una vita abbastanza definita, spalle strette e fianchi più notevoli del seno, l’obiettivo è quello di creare un insieme armonico tra fianchi e seno, riproducendo la forma di una clessidra, proprio quella con la quale siamo abituati a mimare il corpo femminile.

L’abito da scegliere, in questo caso, sarà un lungo da sera con rouches e volant sul seno, maniche ad ali e modello drappeggiato, in modo da concentrare l’attenzione sulla parte alta del corpo, sottolineando la vita stretta.

Ben vengano le scollature sul décolleté o sulle spalle, mentre la parte inferiore si preferisce dritta.

Abito per un fisico a clessidra

Modelli scivolati per forme generose

Per chi possiede già un fisico a clessidra, con la parte del seno e quella dei fianchi ben proporzionate tra di loro, l’obiettivo è duplice: da una parte evidenziare le curve con scollature ampie, dall’altra minimizzarle con tessuti che scivolino più morbidi lungo il corpo. In definitiva è una questione di gusto personale che guida la scelta tra abiti scivolati che lasciano scoperta la schiena e abiti che sottolineano le generose forme, senza risultare eccessivi.

Per chi non ha un punto vita definito, con parte superiore e inferiore del corpo che tendono ad equivalersi, l’obiettivo è quello di spezzare la figura, creando attraverso i tessuti l’illusione di un punto vita. Il modo migliore per valorizzare il corpo in questo caso è quello di optare per abiti a fantasia che spezzano la figura, o con disegni e ricami che definiscono la silhouette.

Quali sono gli accessori giusti da abbinare ad un vestito da sera?

Lasciati guidare dalle ispirazioni Kuea

Sicuramente la borsetta, che dovrà essere una clutch rigida o una pochette morbida. Piccola e metallica o di stoffa con applicazioni di perline e paillettes. Come va portata? A spalla, attraverso una tracollina preziosa, o tenuta tra le mani. Il colore? Di una tonalità differente da quella dell’abito, meglio se oro o argento.

E i gioielli? Con un’ampia scollatura sta benissimo una collana, senza si preferiscono orecchini grandi e luminosi, il tutto abbinato all’eventuale colore della borsetta o della preziosa tracollina. Anche le scarpe devono essere preziose ed eleganti: via libera a decorazioni che luccicano, strass e pietre colorate, dal tacco alto e sottile.

Voglia di catturare l’attenzione al primo sguardo, voglia di conquistare la scena indossando un abito che sarà ricordato a lungo e che valorizzi al meglio la nostra figura? Kuea trasforma i tuoi desideri in una realtà fatta di tessuti, preziosi ricami e originali applicazioni, affinché ogni volontà diventi libertà di scegliere, di indossare, di vivere un abito da sogno firmato Kuea.

Pubblicato in: Sparkle elegance