CHIUDI
Ottieni lo sconto

Iscriviti alla newsletter

Subito per te uno sconto di 15€* da poter utilizzare sul nostro sito.

* promo non cumulabile con altre iniziative in corso.

I migliori abiti da sposa del 2021

Alla scoperta delle nuove tendenze bridal

Il settore wedding è indubbiamente uno dei campi più colpiti dalla diffusione della pandemia globale. Molte cerimonie sono state rimandate, ma per chi ha deciso di portare comunque a compimento questo grande sogno ci sono delle regole da rispettare.

Cerimonie 2021

Le normative anti-Covid per i matrimoni

Negli ultimi tempi sono state introdotte nuove restrizioni in tutto il territorio nazionale per evitare i contagi da Coronavirus e poter celebrare i matrimoni in tutta sicurezza. L’ultimo DPCM in materia di matrimoni è datato 2 marzo 2021. Dal 6 marzo al 6 aprile 2021 restano sospesi tutti i ricevimenti nei luoghi al chiuso e all’aperto, anche quelli conseguenti a cerimonie civili e religiose.

Sono consentite, però, le cerimonie religiose e civili che si svolgano nel rispetto di tutte le misure di prevenzione per il contenimento del contagio da SARS-CoV-2. Durante le funzioni religiose è obbligatorio il rispetto della distanza interpersonale di almeno 1 metro e l’utilizzo della mascherina per la protezione delle vie respiratorie. L’accesso alla chiesa dovrebbe essere coadiuvato da volontari che controllino la temperatura di chi entra nell’edificio religioso per assistere alla cerimonia. Gli stessi volontari saranno chiamati poi a controllare che gli invitati rispettino la distanza interpersonale. Nel caso di più ingressi presenti, è sempre consigliabile dividere l’accesso riservato all’entrata da quello destinato all’uscita.

Stesse misure preventive per i riti civili, per i quali è consigliato lo svolgimento, ove possibile, nei luoghi esterni. Sarà un ente legale a stabilire la capienza massima del luogo di culto o della sala scelta come location della cerimonia, tenendo conto della distanza minima di 1 metro laterale e frontale.

Insomma cerimonie sì, ma con tante restrizioni, almeno per il momento: la speranza è quella che il virus possa allentare la sua morsa in occasione della bella stagione dando alle persone la possibilità di festeggiare gli eventi importanti in programma.

Vestiti da sposa 2021: guida per un look perfetto

Per chi si appresta a compiere il grande passo in questo 2021 le tendenze in fatto di abiti da sposa parlano chiaro: ecco cosa dicono!

Slip dress

La sottoveste diventa abito da sposa: un leggerissimo capo di raso di seta con spalline sottili mette in mostra le curve con femminilità. Perfetti per le spose contemporanee che desiderano distinguersi senza look troppo eccentrici: gli slip dress delle migliori marche di abiti da sposa si caratterizzano per il taglio semplice e dritto, che scende come una carezza sulle forme del corpo fino alle caviglie. L’effetto è quello di una morbida sottoveste luminosa che accompagna la sposa nel giorno più importante della sua vita.

Mini dress

I mini dress da sposa si distinguono tra gli altri per la lunghezza, inferiore al normale, e per le applicazioni, sempre più preziose e particolari. Spazio agli abiti da sposa 2021 corti con fiori, pizzi, piume, e ogni genere di decorazione che renda il vestito unico nel suo genere. Gli abiti corti sono resi ancor più speciali dai giochi di volume: gonne gonfie e linee a trapezio delineano le forme, mentre gli strati di tulle concretizzano i tessuti eterei, trasformando ogni donna in una principessa dei nostri giorni. E, udite udite, la tendenza è quella di “riciclare”, sì, avete capito bene, “riciclare” il proprio abito da sposa in versione mini-dress per un’occasione importante (che non sia un matrimonio, ovviamente) con nuovi accessori ed un’acconciatura più sbarazzina.

Maniche a sbuffo

L’abito da sposa con maniche a sbuffo è uno dei trend di stagione più amato in assoluto. L’effetto a palloncino delle maniche è dovuto ad un rigonfiamento all’altezza delle spalle e si adatta bene sia agli abiti da sposa della collezione 2021 invernali che a quelli estivi, purché siano corti. Un dettaglio molto originale che apporta un tocco di stile retrò all’outfit della protagonista di giornata. A chi stanno bene le maniche a sbuffo? Ai corpi slanciati, con un seno non particolarmente ingombrante e con le spalle strette.

Scollo halter

Lo scollo all’americana viene proposto in abbinamento ad abiti romantici e molto femminili, tra i vestiti più belli da sposa per questa stagione. E se la parte davanti è molto coperta, ci si può lasciar andare con aperture sulla schiena. L’abito american style si contraddistingue anche per inserti in pizzo, ricami e applicazioni in perline sui corpetti.

Lunghissimi strascichi

Il protagonista di stagione è lo strascico abbinato ad un abito dal taglio a sirena. Il corpetto aderisce al corpo come una seconda pelle, mentre la coda si fa sempre più lunga, tra sontuosi pizzi e raffinati ricami: fascino e seduzione caratterizzano da sempre i più bei vestiti da sposa. Ma non è tutto: l’abito a sirena è oggetto anche di un’altra corrente in fatto di tendenza abiti da sposa. Il modello si fa vintage, con preziosi pizzi e dettagli dal sapore anticamente elegante, come maniche a mantella in tulle e ricami in macramè.

Stile principesco

Il classico abito da principessa viene sottoposto ad un processo di rinnovamento: la pomposa gonna viene alleggerita e resa contemporanea. I volumi si semplificano e gli abiti si fanno più leggeri: anche i corpetti virano verso una maggiore linearità e semplicità, eliminando ricami e applicazioni troppo preziose.

Dual dress

Tra le novità assolute si fanno strada gli abiti due in uno, vestiti trasformabili che accompagnano la sposa in tutta la giornata, che si configurano anche come i migliori abiti da sposa curvy del 2021. Pantaloni dal taglio sartoriale si abbinano a gonne rimovibili in poche mosse: la sposa del nuovo millennio è una donna contemporanea che non vuole rinunciare alla comodità, davvero mai!

Lavorazioni e dettagli

Quali sono le lavorazioni più utilizzate per gli abiti da sposa 2021? Fiori 3D, drappeggi, volant e plissé vincono su tutte, mentre per quanto riguarda le applicazioni a farla da padrone sono frangette in strass e perline, che richiamano il mood delle ballerine anni Venti, i colletti, applicati ad abiti da sposa particolarmente preziosi e ricamati, i fiocchi, che segnano il punto vita o che attirano l’attenzione in un determinato punto dell’abito e un pizzico di pizzo Sangallo qui e là.

Ricami vintage

Ciclicamente le tendenze sposa volgono lo sguardo al passato reinventando lo stile vintage. Così per la sposa del 2021 sono gli eleganti ricami antichi a dettare moda: disegni preziosi in tonalità ramate o metallizzate che percorrono l’intero tessuto, anche nel caso degli abiti da sposa 2021 colorati.

Le nuove tendenze bridal in fatto di abiti da sposa segnano la strada anche per quelle che riguardano gli abiti da cerimonia: lo sa bene Kuea, che da anni lavora nel settore della massima eleganza per regalare ad ogni donna il giusto abito da indossare nel giorno più importante per le persone che amiamo.

Pubblicato in: Wedding Dream