CHIUDI
Ottieni lo sconto

Iscriviti alla newsletter

Subito per te uno sconto di 15€* da poter utilizzare sul nostro sito.

* promo non cumulabile con altre iniziative in corso.

Ad ogni abito da sposa la sua acconciatura: quale scegliere?

Quale acconciatura scegliere nel giorno più importante?

Splendide, raggianti, felici, con la luce di una nuova vita negli occhi: nel giorno più importante della loro vita, le spose sono tutte bellissime, avvolte nei loro preziosi abiti e con le acconciature che esaltano il loro volto. Già, le acconciature: qual è il modo migliore di sistemare i capelli nel giorno del matrimonio?

Gli esperti di eleganza da cerimonia di Kuea hanno dei suggerimenti utili per chi si accinge a decidere quale sia la pettinatura da sposa più adatta. Quali sono i dettagli da prendere in considerazione per scegliere l’acconciatura giusta? Scopriamolo insieme, senza dimenticare che i capelli devono essere in armonia con il tipo di abito che abbiamo scelto.

Come scegliere l’acconciatura da sposa in base all’abito

Dettagli e punti di forza in risalto

Nel giorno del matrimonio i capelli devono apparire setosi, lucidi e morbidi, in particolar modo per chi opta per lasciarli scioli, in versione liscia o mossa, fermati lateralmente o in posizione semi raccolta. Questa è l’acconciatura più adatta per abiti con una scollatura a décolleté, senza spalline, o comunque per tutti gli abiti che prevedono spalle scoperte. In caso contrario, la chioma potrebbe nascondere preziosi dettagli sartoriali dell’abito. Una tra le acconciature per un abito da sposa redingote, abiti in stile shabby-chic e dall’allure vintage, si completa spesso con coroncine di fiori o decorazioni preziose.

Acconciatura da sposa per un abito a sirena? Una pettinatura troppo contrita e ferma risulterebbe in contrasto con la sensualità del vestito, confezionato per mettere in risalto le curve. Meglio optare per delle onde, una pettinatura raccolta discreta, lasciando qualche ciocca ad incorniciare il viso in modo del tutto naturale.

Chi pensa che la coda non sia un’acconciatura da matrimonio dovrà ricredersi: una coda elaborata e ben curata nei dettagli è di grande tendenza. Questa acconciatura si sposa con un abito scollato sulla schiena perché dirotta l’attenzione sulle spalle. Un’acconciatura romantica, non adatta a vestiti da sposa che riportano dettagli sulla schiena, come fiocchi o ricami in pizzo.

Se un tempo i capelli corti non erano approvati nel giorno delle nozze, oggi le spose sbarazzine sono molto trendy: in questo caso il segreto sta nel giocare con gli accessori. Fantasia in libertà con cappellini, fiori, cerchietti, fermagli, e chi più ne ha più ne metta. Un abito dallo stile minimal e contemporaneo sembra perfetto per i capelli corti, così come un classico tubino in raso.

Capelli per sposa: raccolti o liberi sulle spalle?

Chignon classici e acconciature moderne

Lo chignon per molte spose è una vera e propria passione: i capelli, apparentemente raccolti in modo casuale, creano un disegno romantico ben studiato in realtà. Lo chignon laterale è tra le acconciature per un abito mono spalla o per abiti che riportano un dettaglio sartoriale su uno dei due lati del vestito. In questo modo si creerà otticamente un effetto di bilanciamento.

Lo chignon tradizionale prevede un raccolto sulla sommità del capo con i capelli fissati da un accessorio prezioso: un’acconciatura perfetta per slanciare ed allungare il collo. Si abbina ad abiti dal sapore retrò dallo stile principesco ma questa acconciatura da sposa per un abito romantico sta molto bene anche con le linee scivolate dello stile impero. Lo chignon alto è scelto da chi si sposa in inverno: in questo periodo dell’anno, infatti, gli abiti sono accompagnati spesso da coprispalla voluminosi che occupano spazio e c’è bisogno di tenere il collo libero.

Si fa largo come valida alternativa al classico raccolto l’opzione treccia, acconciatura che si sposa molto bene con gli abiti da sposa in stile shabby chic, country o bohemién. Perfetta per abiti con spalline e scollo a V. Se laterale, svolge la stessa funzione armonizzante dello chignon. Per valorizzare ulteriormente questo tipo di acconciatura da sposa per un abito in pizzo, è preferibile indossare tra i capelli dei dettagli che richiamino lo stile scelto. Sconsigliata per abiti dalla linea troppo classica e principesca e con la scollatura rotonda.

I capelli raccolti sono in assoluto i preferiti quando si tratta di acconciature da sposa e, naturalmente, il raccolto si può declinare in numerose varianti, più o meno elaborate, con l’aggiunta di pietre, fiori e fiocchi. Particolarmente indicata per abiti con scollo a cuore o con bretelline, questa acconciatura è sconsigliata per abiti accollati, ma si configura più come un’acconciatura da sposa per un abito da principessa.

Come scegliere le acconciature in base al volto

Incorniciare il viso

La struttura del volto incide molto sulla scelta dell’acconciatura nel giorno delle nozze: il modo di sistemare i capelli determina la cornice del viso, aiuta a nascondere i difetti e ad evidenziare i punti di forza.

Un viso ovale, con fronte ampia e zigomi stretti, si adatta bene a qualsiasi tipo di acconciatura. Una faccia rotonda con zigomi ampi si allungherà otticamente grazie ad acconciature semi raccolte che scoprono leggermente la nuca.

Capelli sciolti per viso lungo e triangolare

Come addolcire i tratti

In caso di viso lungo sono da prediligere acconciature con capelli lisci, capelli sciolti sulle spalle, chignon bassi o laterali o code di cavallo morbide. Viso quadrato e spigoloso? Capelli ricci e onde possono addolcire i tratti: ben vengano pettinature raccolte e morbide, basse e laterali.

Un volto triangolare, caratterizzato da fronte stretta e mascella pronunciata, risalterà con acconciature morbide che scendano ai lati del viso, come una treccia laterale.

Naturalmente, i consigli visti per gli abiti da sposa valgono in generale anche quando c’è da scegliere la perfetta acconciatura per un abito da cerimonia: al vestito giusto ci pensa Kuea, un mondo di possibilità per mostrare chi sei con stile ed eleganza.

Pubblicato in: Wedding Dream